Rum Zacapa, l’eccellenza della produzione del Guatemala

Per tutti gli amanti del rum cercheremo di capire più da vicino cosa rende davvero il rum Zacapa così speciale e pregiato rispetti agli altri rum.

Il rumrhum nei paesi di lingua francese o ron in quelli di lingua spagnola è ottenuto dalla distillazione della melassa della canna da zucchero o del suo succo. Qui parleremo nello specifico del rum Zacapa, considerato uno tra i migliori al mondo. Il rum Zacapa è il vero e proprio fiore all’occhiello della produzione guatemalteca: un prodotto dalla storia antica, che deve il suo successo ad una selezione attenta delle materie prime e ad un metodo di invecchiamento pressoché unico nel suo genere (inventato appena cinque secoli fa!). Scopriamo i dettagli:

Rum Zacapa, la storia

Il ron Zacapa ha poco a che fare con i distillati tradizionali, già a partire dalla sua origine, che si fa risalire attorno agli anni Settanta, quando il business del rum bianco era alla sua massima ascesa. Ma a Quetzaltenango, comune del Guatemala, la famiglia Botran decise di fondare un’azienda che producesse un rum totalmente diverso da quello presente sul mercato: e fu così che nacque l’idea di invecchiare il rum, mixando tra loro annate diverse per ottenere blend del tutto unici. D’altronde, i Botran provenivano dalla cittadina spagnola di Burgos, dove la gente del luogo ha una vera e propria cultura dell’invecchiamento dei prodotti alimentari.

Ma la fortuna di questa piccola azienda familiare arrivò negli anni Ottanta, quando Lorena Vazquez – una delle tre donne Master Blended al mondo – si unì ai Botran e diede una scossa forte all’intera produzione. Complice la sua sensibilità, pensò di produrre rum più morbidi e meno ruvidi, introducendo un metodo di invecchiamento piuttosto lungo, che però permette di ottenere un prodotto che davvero non ha rivali nel settore. Ed è così che nacque il Rum Zacapa, un rum agricolo che viene totalmente prodotto nello splendido territorio di Quetzaltenango.

Rum Zacapa: la produzione e l’invecchiamento sopra le nuvole

Il successo di questo rum guatemalteco è senza dubbio dovuto ad una lavorazione attenta e particolare, che si distingue completamente da quella degli altri rum tradizionali. Tanto per cominciare, mentre gli altri distillati sono ottenuti dalla distillazione della melassa (un sottoprodotto della lavorazione dello zucchero), lo Zacapa è invece prodotto dalla fermentazione del succo di canna da zucchero con i lieviti dell’ananas (ottenendo il cosiddetto Miele Vergine). Ma non è solo questo che conta. A distinguere questo prodotto è anche il fatto che sia l’azienda stessa a produrre la canna da zucchero nel terroir a cui è legata: un territorio che si caratterizza per un suolo di origine vulcanica e per un clima tropicale, due fattori che portano ad un’alta concentrazione zuccherina della materia prima.

Ma non è solo questo che rende unico il Ron Zacapa. A distinguerlo è anche l’invecchiamento nella casa sopra le nuvole, uno stabile posto a 2333 metri di altezza, al di sotto del quale si trova un vero e proprio labirinto in cui sono conservate decine e decine di botti contenenti rum.

casa sopra le nuvole dove il rum zacapa viene invecchiato

Queste sono disposte a piramide, con una disposizione ben precisa che vede in cima il distillato più giovane e, mano a mano che si scende, le botti contenenti il prodotto più vecchio, fino ad arrivare ad una base composta da rum che invecchiano per oltre 25 anni. Ogni volta che il periodo di invecchiamento finisce e il rum viene imbottigliato, la botte non viene mai svuotata del tutto, ed anzi viene ricolmata con il prodotto presente all’interno delle botti che gli si trovavano sopra, così da ottenere un mix perfetto tra distillato giovane e maturo. Ecco quindi il celebre metodo Solera – messo a punto in Spagna ben cinque secoli fa – che prevede la miscelazione di rum con diversi gradi di invecchiamento, sino ad ottenere un prodotto unico nel suo genere.

Caratteristiche Rum Zacapa

Particolare attenzione viene rivolta alla scelta delle botti, che non sono mai nuove, ma sempre riutilizzate da produttori di ottimi cognac o vini. Per lo Zacapa 23 (nato dalla miscela di rum invecchiati tra i 6 e i 23 anni), ad esempio, si scelgono solo botti in legno di acero americano. E se questo è un elemento fondamentale della produzione, lo stesso si può dire anche per il luogo in cui questa avviene: l’altitudine consente infatti uno scambio molto lento tra legno e prodotto, permettendo così a quest’ultimo di ottenere una complessità giusta ed equilibrata. Insomma, il Rum Zacapa sembra davvero essere un distillato perfetto sotto ogni punto di vista.

Frutto di una produzione attenta,  Zacapa rum è disponibile in commercio in diverse varianti, ognuna delle quali presenta proprie caratteristiche ed esigenze di degustazione. Tra tutte, da Ercoli 1928 proponiamo due diverse varianti di questo importante distillato guatemalteco: Rum Zacapa 23 anni Solera e Rum Zacapa XO.

2 bottiglie rum zacapa 23 e rum zacapa xo

Rum Zacapa 23 anni Solera

Rum Zacapa 23 anni Solera, ottenuto dalla combinazione di rum invecchiati tra i 6 ed i 23 anni. Si tratta di un distillato morbido ed avvolgente, dal caratteristico colore mogano chiaro e dai forti sentori di rovere speziato, frutta secca ed uva passita. Un prodotto che esprime alla perfezione la complessità derivante dal metodo di invecchiamento Solera. Questo è considerato uno dei migliori rum al mondo, tanto da aver vinto per ben cinque anni consecutivi la Hall of Fame (scoraggiando gli altri produttori a partecipare alla competizione). Un rum da provare abbinato a foie gras o formaggio blu di capra.

Rum Zacapa XO

Rum Zacapa XO, nato dalla combinazione di rum invecchiati tra i 6 e i 25 anni. Questo, in particolare, è sottoposto a ben due anni di invecchiamento in botti di rovere che in precedenza hanno ospitato cognac francese, il che gli conferisce un particolare sentore di vaniglia. Questo è decisamente un rum complesso, morbido e speziato quanto basta, dal caratteristico color mogano dalle intense note di rosso e dai sentori di mandorla, cuoio, tabacco ed uva passa. Per quanto riguarda Rum Zacapa abbinamenti, lo XO è perfetto da degustare liscio o da abbinare a dolci, cioccolato o maron glaces. In particolare, a seconda del periodo di invecchiamento, è poi possibile distinguere: rum Zacapa xo 25 anni, rum Zacapa xo 30 anni e rum Zacapa xo gran reserva especial, un super-premium prodotto per la prima volta nel 1976, proprio in occasione del centenario della fondazione della cittadina di Zacapa. Si tratta di un rum da meditazione, che invecchia in più botti di rovere francesi e poi termina il percorso in botti di querce bianca europea in cui ha riposato precedentemente il Cognac francese: ne deriva un distillato morbido, con sentori di mandorla, vaniglia e frutti rossi. Chiaramente, a seconda dei prodotti, variano anche i rum Zacapa xo prezzi, ma davvero l’altissima qualità del prodotto vale l’investimento richiesto.

Seguici

Dal blog