Santa Caterina

Pecorino di fossa – 200 gr.

Formaggio di pecora stagionato. Trancio da 200 gr.

11,80
59 € al kg/litro

8 disponibili

Descrizione

Formaggio stagionato a pasta friabile e compatta, il Pecorino di Fossa Santa Caterina Trevalli è ottenuto con latte 100% Italiano. Il formaggio, prodotto a base di latte esclusivamente di pecora, dopo un periodo di maturazione in cella frigorifera di circa 60 giorni e vari trattamenti per evitare la formazione di muffe, tra la prima e la seconda decade di Agosto viene preparato per l’immissione nella fosse confezionato in candidi sacchi di cotone contenenti ognuno una decina di forme. Le fosse, aperte qualche giorno prima dell’utilizzo, vengono arieggiate e ripulite; vengono poi rivestite con un soffice e profumato strato di paglia di grano, sostenuto da una intelaiatura di canne. A questo punto inizia il rito, fondato su una secolare esperienza, del riempimento della fossa: un esperto, dall’interno della fossa, riceve i sacchi del formaggio sistemandoli con perizia, senza lasciare vuoti. La messa a dimora continua fino alla bocca della fossa, che viene poi diligentemente chiusa con tavole di legno, su cui si ripristina l’acciottolato di sassi e pietra, stretti da sabbia e sigillato con malta per evitare il contatto con l’aria. In tal modo il formaggio, al buio e senz’aria, subisce un naturale processo di rifermentazione sviluppando sapori ed aromi ineguagliabili. La cultura contadina vuole che il formaggio migliore, quello che ha subito la rifermentazione più pura, sia quello compresso nel “cuore” della massa. Nel rispetto della tradizione le fosse, chiuse ai primi di Agosto, vengono riaperte verso il 25 Novembre, giorno di S. Caterina.

Come consegniamo il prodotto fresco

Per te che ordini da Roma, garantiamo la freschezza del prodotto appena affettato, conservando il pecorino in carta alimentare. Fuori Roma, garantiamo l’integrità del prodotto, utilizzando il sottovuoto. Segnalaci le tue necessità al momento del pagamento.

Ingredienti

Latte ovino pastorizzato, sale, caglio, fermanti lattici selezionati Conservanti: E 202 – E 235 (sulla crosta)

Nazione
Italia
Regione
Marche
Confezione
200 gr.
Conservazione
Proteggere i formaggi con fogli di carta alimentare e non con pellicola trasparente plastificata. Conservare in un ambiente umido, areato e senza sbalzi di temperatura. In frigorifero, i formaggi freschi vanno collocati nella parte più fredda del frigo tra 2 e 4°, i formaggi stagionati nella parte meno fredda del frigo tra gli 8 e i 10° mentre tutti gli altri nello scomparto a temperatura compresa tra i 6 e gli 8°.