Giò Porro

Bresaola Di Wagyu GIO’ PORRO

Bresaola – affettato 100 gr.

10,50
105 € al kg/litro
Descrizione

Realizzata con sola punta d’anca di bovini di pregiata razza giapponese Wagyu. che hanno beneficiato di un finissaggio prima della macellazione di circa 300 giorni a grano. presentando quindi la classica Marmorizzazione di grado intenso. Lavorata con zero conservanti. rappresenta la massima espressione in termini di esperienza olfattiva e gustativa. Un prodotto per appassionati ed esperti. Shelf life 90 giorni.

Giò Porro
Giò Porro è il nome di un importante salumificio della Valtellina. nonchè di un uomo che ha dedicato la sua vita allo studio del mondo della norcineria. Accompagnato dall’antico sapere del bisnonno che era allevatore. mastro macellaio e conoscitore del buon cibo. Giò Porro ha portato due piccole rivoluzioni nel metodo di fare salumi in Valtellina: la prima è sicuramente quella del METODO ZERO®. Questo metodo prevede la totale assenza di nitriti. nitrati. allergeni. glutine e lattosio nella carne destinata a diventare un salume a marchio Giò Porro. solo la migliore carne fresca. aromi e sale. La tecnologia necessaria per la produzione della BRESAOLAZERO®  ha reso imperativo la realizzazione di un impianto produttivo tecnologicamente avanzatissimo. tra i più sicuri. dal punto di vista igienico-sanitario nel settore alimentare europeo. premiato nell’ambito delle PMI -Industria 4.0 e con tutte le certificazioni di settore. Gli standard farmaceutici sono stati indispensabili per evitare la contaminazione batteriologica e per produrre una bresaola SENZA CONSERVANTI. L’altra piccola rivoluzione sta nella scelta delle materie prime utilizzate nel salumificio: non solo la classica bresaola a base di manzo italiano. qui si lavorano anche Black angus. razza giapponese Wagyu e tacchino.

Nazione
Italia
Regione
Lombardia
Conservazione
Conservare l'affettato in un contenitore ermetico se non è sottovuoto, oppure avvolgerlo prima in carta da forno e poi nell'alluminio. I salumi affettati vanno riposti nella parte più bassa del frigorifero o quella meno fredda, per evitare che induriscano.