Il frantoio Sant’Agata d’Oneglia. Una storia di prodotti liguri che inizia nel 1827 e prosegue anche a Roma

L’amore per il territorio e per i prodotti della terra hanno fatto del frantoio Sant’Agata d’Oneglia una perla nella zona di Imperia. Qui, dove l’oliva taggiasca regna, viene prodotto un olio prezioso che mantiene intatto il suo sapore unico e inconfondibile, con tutta la passione e la tecnica di un tempo che non c’è più.

L’oliva taggiasca e l’olio extravergine di oliva taggiasca: un prezioso tesoro ligure

Piccola ma molto gustosa, l’oliva taggiasca è una vera delizia per il palato. Originariamente proveniente dalla Provenza, il suo nome lo deve al comune nel quale fu portata per la prima volta dai Monaci di San Colombiano, che volevano provare a riprodurre una qualità di oliva unica nel suo genere. Dopo vari tentativi di innesto, ecco che diedero vita alla prestigiosa taggiasca. Ottima e rinomata come oliva da tavola, produce anche un olio extravergine delicato, dal sapore dolce e fruttato, considerato uno tra i migliori al mondo. Provare per credere: versato su una fetta di pane tostato vi inebrierà con il suo profumo pieno ed intenso e con il suo gusto saporito.

Il frantoio Sant’Agata d’Oneglia. 190 anni di successi della famiglia Mela

Tra tradizione e modernità la famiglia Mela ha trovato l’equilibrio perfetto per la produzione dei suoi prodotti. Una passione che si tramanda di padre in figlio e che conferisce da anni al piccolo frantoio onori e premi e che ha portato il suo olio in giro per il mondo. Una storia d’amore, quella tra la famiglia e l’oliva taggiasca, iniziata nel lontano 1827, quando l’olio si otteneva pressando le olive a freddo, usando la pietra tipica della zona, il Gumbo. Quando ancora si sfruttava la forza di uomini ed animali per ottenere un olio di grande qualità.

Oggi come allora la forza dell’uomo entra in gioco per mantenere intatta la qualità dei prodotti, attraverso un controllo e una selezione attenta dei migliori frutti e di tutta la filiera di produzione. Nel Frantoio di Sant’Agata d’Oneglia, situato tra le colline liguri della provincia di Imperia, la raccolta delle olive e la cura delle piante viene effettuata ancora a mano, come un tempo, nel completo rispetto della natura e dei suoi frutti. Da una tale cura non possono che nascere prodotti di prima qualità, che arrivano sino alle nostre tavole.

Arrivano dalla Liguria le migliori olive taggiasche, selezionate ad una ad una per ottenere il miglior olio extravergine d’oliva possibile

L’olio evo Oro Taggiasco è lavorato a freddo ed ottenuto da olive cultivar Taggiasche selezionate a mano direttamente dall’oliveto del frantoio Sant’Agata d’Oneglia. Quest’olio conserva intatto tutto il gusto e il profumo del frutto e assicura la sua qualità con una produzione controllata e limitata. Prodotti accessibili ma selezionati e curati nei minimi dettagli, come tutti quelli in vendita da Ercoli.

Da provare anche le olive taggiasche snocciolate, i deliziosi patè e l’immancabile pesto, preparato con i migliori ingredienti della tradizione ligure, disponibile da Ercoli in due varianti, con e senza aglio. Con i prodotti del Frantoio Sant’Agata d’Oneglia sarete certi di portare nelle vostre tavole tutto il gusto della tradizione culinaria di una delle più prestigiose regioni italiane.

vasetto di olive taggiasche snocciolate
Vasetto di olive taggiasche Frantoio Sant’Agata D’Oneglia nella gastronomia di Ercoli

Seguici